Gamification e obiettivi principali

La gamification ha due obiettivi decisamente interessanti che andremo ad esplorare in dettaglio in questo post.
Il primo è “stimolare un comportamento attivo e misurabile”. L’implementazione di meccaniche ludiche è uno dei metodi più efficienti per coinvolgere le persone nelle attività di un sito e di un servizio, ma anche (come vedremo in prossimi articoli) per agevolare comportamenti offline. E’, dunque, una tipologia di partecipazione particolare in quanto attiva: l’utente fa qualcosa!
E’ ovvio che un contributo attivo è più efficiente rispetto a quello passivo, anche da un punto di vista di mera veicolazione di un messaggio: incentivando comportamenti attivi, infatti, il messaggio da comunicare può divenire connesso all’azione stessa ed essere racchiuso nel contesto dell’esperienza.
Da questo punto di vista, non è poi da sottovalutare un altro vantaggio fondamentale ottenibile tramite la gamification: il comportamento dell’utenza è misurabile, raccogliendo i dati basati sulle azioni compiute all’interno del gioco. E’ perciò possibile effettuare una profilazione degli iscritti, permettendo di concentrarsi particolarmente sul target e/o cercando di espandere il potenziale bacino d’utenza.

Il secondo obiettivo della gamification (in realtà, per certi versi, presupposto del primo) è “guidare un interesse attivo verso il messaggio da comunicare”. La gamification è dunque un mezzo per veicolare efficacemente le varie informazioni, focalizzando l’attenzione dell’utente verso la campagna di comunicazione ed il brand. Per esempio la gamification applicata ad un sito può valorizzare il messaggio, migliorare il coinvolgimento e raggiungere fasce demografiche differenti.

Questo tipo di strumento funziona poiché fa leva sui desideri e i bisogni delle persone; ad esempio, la gamification fornisce obiettivi da raggiungere, ricompense da guadagnare, sprona alla competizione e all’espressione di sé all’interno della community. In quest’ottica la gamification è social: gli utenti possono discutere, condividere e comparare le proprie esperienze all’interno del sito o servizio.
Nei prossimi post andremo ad esaminare da vicino le meccaniche e le dinamiche su cui si basa la gamification, esplorando alcune delle soluzioni che stanno già nascendo.

Un commento su “Gamification e obiettivi principali”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ 1 = due