Nome del Progetto: WebPoint Village
Categoria: Productivity Game; Gamification / Serious Games; Comunicazione Interna / Giochi per i Dipendenti
Cliente: Seat PG
Technologie: Ludum; UnderWave
Target: Agenti/Consulenti di Vendita Seat Pagine Gialle


Alittleb.it ha ideato e sviluppato Webpoint Village, un productivity game per iPad, dedicato all’intera forza vendita di Seat PG.

DESCRIZIONE:
Alittleb.it ha risposto alla necessità di Seat PG di incrementare le proprie performance di vendita attraverso una soluzione gamificata, indirizzata direttamente a tutto il suo personale di vendita (circa 1.400 persone).
Webpoint Village rientra nella categoria di Serious games, è stato concepito come un progetto di medio/lungo periodo (3 anni) ed è liberamente ispirato su CityVille e Millionaire City; in Webpoint Village, però, le risorse per far crescere la città sono ottenute dagli agenti Seat PG realizzando i loro obiettivi di vendita di periodo.

L’ESPERIENZA DI GIOCO:
I giocatori hanno un avatar, il quale gestisce una porzione di territorio con l’obiettivo di farlo crescere.
La piattaforma gestionale del gioco prevede che i quartieri, e quindi le città, evolvano sia in ampiezza che in altezza (tramite l’aspetto degli edifici).
L’evoluzione, in particolare, è legata alle performance dei singoli utenti, ed è misurabile attraverso i due indicatori chiave che costituiscono l’obiettivo chiave della forza vendita: il fatturato web e il fatturato totale.
Tramite un sistema integrato di messaggistica Twitter-style, il serious game è anche un utilissimo strumento di comunicazione Top-Down e orizzontale.

OBIETTIVI:

  • Aumento delle vendite stimolando la competitività ed il confronto continuo tra la sales force
  • Aumento della Produttività tramite uno strumento che: comunichi continuamente obiettivi alla sales force; permetta di mettere operativamente in atto repentini cambi strategici; consenta un contatto continuativo con e tra la sales force; integri ed ottimizzi i preesistenti sistemi di incentive
  • Agevolazione del cambiamento della cultura aziendale: da agenti a consulenti; da vendita di carta stampata a vendita di servizi digitali
  • Miglioramento dell’ambiente aziendale, Massimizzazione del Coinvolgimento e della Partecipazione
  • Investimento Graduale
  • Importanti Ritorni Informativi e Statistici
  • Incentivazione di comportamenti attivi da parte degli utenti
  • Creazione di uno strumento “aumentabile”: ad esempio, il serious game è stato concepito per consentire l’inserimento di attività formative (e-learning), per un suo utilizzo quale strumento di presentazione verso i clienti, per la creazione rapida ed automatizzata di presentazioni sui risultati delle diverse iniziative riguardanti la sales force, etc.

…Continua a Leggere: http://www.alittleb.it/it/mobile-it/iphone-ipad-it/il-productivity-game-di-seat-pg/